Promozione, Celano sbanca con un poker, riscossa Pucetta, delude Luco mentre la Sportland spreca

Il Fontanelle prosegue la sua marcia a punteggio pieno con la quinta vittoria consecutiva. Di Martino e Ciancaioni superano l’unica marcatura luchese. I ragazzi di mister Corrado Giannini non riescono ad invertire la rotta delle partite in trasferta dove continuano a palesare gli stessi problemi. Su tre partite in traserta il Luco ha guadagnato solo un punto fino ad oggi, quello ottenuto sul campo del Tossicia. Il Luco resta a sette punti e scivola in ottava posizione.

Anche il Pontevomano è una bella sorpresa del campionato visto che nel turno infrasettimanale ha battuto niente poco di meno che la Virtus Teramo. 1 a 0 e secondo posto in solitaria.

Nuova Santegidiese e Celano F.C. Marsica in campo prima delle ostilità

Nuova Santegidiese e Celano F.C. Marsica in campo prima delle ostilità

A dieci punti troviamo la strana coppia composta da Celano e Cologna. I ragazzi di Loreto Ciaccia ottengono una vittoria pazzesca sul campo della Nuova Santegidiese per 4 a 0. Dopo la prima frazione terminato per 0 a 0, nella seconda frazione i biancoazzurri si scatenano sbloccando prima la gara con Di Gaetano al 6′ per poi vedere al 14′ Curri siglare il raddoppio e mettere il risultato in cassaforte. A chiudere il risultato a tripla e quadrupla mandata ci hanno pensato Di Girolamo al 34′ e Giacomo Aureli allo scadere. La Nuova Santegidiese resta a 5 punti in dodicesima posizione.

Il Morro D’Oro ottiene il terzo pareggio consecutivo in cinque giornate e sale a 9 punti in zona PlayOff. Pareggio a reti inviolate che permette al San Gregorio di agguantare la Nuova Santegidiese a 5 punti.

Sale a 9 punti l’Alba Montaurei che esce indenne dal San D’Emilio di Cologna, pareggiando per 1 a 1. A passare in vantaggio sono stati proprio i gialloneri con il solito Fusco su rigore, mentre il pareggio è firmato da Marcellini.

L'esultanza dei giocatori del Pucetta dopo il 2 a 0 di Zazzara

L’esultanza dei giocatori del Pucetta dopo il 2 a 0 di Zazzara

Tre squadre su quattro di quelle a sette punti in classifica sono uscite sconfitte dal turno infrasettimanale. Dopo i ko di Virtus Teramo e Luco Calcio arriva il ko anche per il Sant’Omero Palmense che si scontra contro la riscossa del Pucetta che non ci sta ad essere il fanalino di coda del torneo. I gialloblù giocano un gran primo tempo schiacciando nella propria metà campo i biancoazzurri nella propria area di rigore e andando all’intervallo con il risultato di 2 a 0 grazie alle reti firmate da Morgante e Zazzara su rigore. Nella ripresa gli ospiti riaprono i giochi troppo tardi (ancora una volta gli avversari del Pucetta segnano su rigore) con un penalty che viene realizzato da De Rosa. Il 3 a 1 finale porta la marcatura di Muzi. Clicca qui per vedere l’intervista a mister Gianluca Giordani nel post gara.

Infine 3 pareggi: a 7 punti sale anche il Mosciano dopo lo 0 a 0 ottenuto in casa del Piano della Lente. Quest’ultima sale invece a 3 punti. TossiciaRosetana termina 1 a 1, con i padroni di casa che salgono a 3 assieme a Pucetta, Piano della Lente e Notaresco, mentre la Rosetana si porta a 4. Infine MutignanoNotaresco termina 2 a 2 con i padroni di casa nella veste di il nuovo fanalino di coda con 2 punti, mentre gli ospiti salgono a 3.

Nel girone B la Sportland Celano non riesce ad andare oltre lo 0 a 0 contro la Casolana. “Pareggio che sa di beffa viste le molteplici occasioni create per andare in vantaggio” possiamo leggere sui social della società castellana. Il post prosegue “È un momento no e sicuramente la fortuna non gira dalla nostra parte. Torniamo a lavorare in vista della trasferta ad Atri di domenica contro il Real Treciminiere .”

Vincenzo Chiarizia

MarsicaSportiva.it iscritta al N° 1 - 2014 del registro Stampa del Tribunale di Avezzano