Pallanuoto, Setterosa ad Avezzano. Grande successo di pubblico

Avezzano. Bagno di folla per la Nazionale femminile di pallanuoto, impegnata all’Unipol Blu Stadium contro le campionesse europee dell’Ungheria nell’ultima partita della fase a gironi della Water Polo World League.

Con il pass per le Superfinal di Shangai già in mano, il Setterosa e l’Ungheria hanno dato vita ad una partita intensa conclusasi sul risultato di 12-10 per le magiare. A fare da cornice all’incontro, il numeroso e caldissimo pubblico avezzanese che ha popolato gli spalti della Piscina Comunale, per un evento che ha avuto molto da dire anche fuori dalla vasca. A margine della partita, infatti, il Setterosa ha promosso una raccolta fondi, libera e spontanea, in favore dei bambini del Policlinico Universitario Gemelli di Roma.

Grande successo per l’iniziativa benefica che ha coinvolto il pubblico tramite una lotteria con in palio gadget ufficiali della Nazionale Italiana, medaglia d’argento alle ultime Olimpiadi di Rio. Il ricavato sarà interamente devoluto al potenziamento delle attività cliniche e assistenziali del Servizio di Neuropsicologia e psicologia clinica dello sviluppo attivo presso l’Unità Operativa Complessa di Neuropsichiatria infantile della Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli di Roma, diretta dal professor Eugenio Mercuri.

In acqua, partita molto tirata tra due delle formazioni più forti al mondo. Le azzurre di Fabio Conti, sotto per 11-10, sono andate vicine al pareggio dopo la rimonta nell’ultimo parziale, vanificata dal definitivo sigillo dell’ungherese Szilagyi a meno di due minuti dal termine. Entrambe le formazioni saranno protagoniate nella fase finale della World League nel prossimo mese di giugno.

Tabellino

Italia: Gorlero, Tabani, Garibotti, Queirolo, Radicchi, Aiello, Picozzi, Dario, Emmolo, Palmieri, Gragnolati, Barzon, Banchelli.  Coach Fabio Conti

Ungheria: Bolonyai, Czigani, Szilagyi, Gurisatti, Szucs, Takacs, Somhegyi, Menczinger, Parkes, Bujka, Csabai, Garda, Kaso. Coach Attila Biro

Reti

Italia: Garibotti (2), Queirolo (2), Radicchi, Aiello (2), Palmieri, Gragnolati, Barzon

Ungheria: Czigani, Szilagyi (3), Gurisatti, Szucs, Takacs, Somhegyi, Bujka (3), Garda.

Spettatori: 1200

Luca Pulsoni

Leggi anche su MarsicaSportiva.it 

Foto

MarsicaSportiva.it iscritta al N° 1 - 2014 del registro Stampa del Tribunale di Avezzano