2a categoria, Pro Celano. Mister Rocchi fa il punto: “Noi siamo pronti”

Guglielmo rocchi pro celanoIl girone b di seconda categoria volge al termine. Ad una giornata dalla conclusione, le uniche due squadre che possono contendersi il titolo finale sono Ortigia e Bugnara, appaiate in classifica, che dovranno affrontare nell’ultima gara rispettivamente Collarmele e Cese (clicca qui per leggere le dichiarazioni dei due tecnici D’Agostino e Casanova). Di poco staccate Civitella Roveto e Pro Celano che, dopo aver lottato tutto il campionato per la prima piazza, hanno ceduto il passo proprio sul finire e dovranno ‘accontentarsi’ di provarci ai play off. Ai nostri microfoni Guglielmo Rocchi, trainer della Pro Celano, analizza questo finale di stagione:

“Arrivati a questo punto il campionato ha preso una piega particolare per via dei tanti incroci previsti nell’ultimo turno, Bugnara e Ortigya rischiano di giocarsi il primo posto con uno spareggio anche se le gare che hanno non sono facili e scontate: Cese deve salvarsi e Collarmele non lascerà facilmente punti a Ortucchio, ne sono sicuro. Per quanto riguarda noi abbiamo l’obbligo di prendere i 3 punti con Castronovo in casa e poi giocarci lo spareggio con Civitella per determinare la terza e quarta classificata.

Occhio alla partita Caruscino-Deportivo: in caso Luco non faccia i 3 punti sarebbe tagliato fuori dai play off per la regola dei 10 punti! Cese già è fuori, quindi chi arriverà terzo (o noi o Civitella ) andrà direttamente in semifinale! Noi come Pro Celano abbiamo l’obbligo di provare a centrare l’obiettivo promozione passando per i play off! Finalmente recupero gli infortunati storici Villa e Bafile (30 gol in due quest’anno!) e avrò Marfia a disposizione dopo la lunga squalifica, mentre dovrò valutare Albertazzi, vittima di una distorsione. Noi siamo pronti per questo finale, sperando ci riservi sorprese positive!”

 

D.D.N.

MarsicaSportiva.it iscritta al N° 1 - 2014 del registro Stampa del Tribunale di Avezzano